Veganismo e risparmio: 5 trucchi per una spesa vegana economica

Uno stile di vita salutare e non tradizionale può risultare dispendioso da mantenere dal punto di vista economico, ma questo non significa che ci devi rinunciare e stravolgere ciò che sei. Fare una spesa vegana economica è possibile, se sai cosa e dove cercare.

Oggi voglio infatti darti alcuni suggerimenti e trucchi pratici per acquistare prodotti vegan-friendly senza dover spendere cifre considerevoli.

Come fare una spesa vegana economica in 5 punti

spesa vegana economica
spesa vegana economica

Prima di partire con i suggerimenti da attuare all’interno del negozio, il primo consiglio che mi sento di darti è di prepararti prima con una lista della spesa ben dettagliato e un budget ben definito. Compra solo quello che ti serve e concentrati su quello per non superare la cifra che ti sei prefissata.

Controlla i prezzi unitari

La maggior parte dei negozi di alimentari pone un piccolo quadrato rosso al di sotto degli articoli esposti sugli scaffali. Questo mostra il prezzo unitario.

Se non sai di che cosa parlo, si tratta del costo a singolo prodotto. Quindi se, per esempio, acquistare una intera confezione di latte di soia ti sembra più conveniente della specifica bottiglia, probabilmente ti sbagli. Confronta i prezzi unitari e fatti un’idea di dove vai realmente a risparmiare soldi.

Punta sugli scaffali situati in alto e in basso

Forse non lo sai, ma i produttori di servizi alimentari sborsano un sacco di soldi per poter inserire i loro prodotti sulle scaffalature in mezzo in modo da catturare subito l’attenzione dell’occhio.

Questo perché la nostra tendenza durante lo shopping è quella di prendere gli oggetti che sono immediatamente a portata di mano, anche se spesso le migliori occasioni per una spesa vegana economica si trovano vicino al pavimento o in cima ai ripiani.

Compra prodotti di stagione e usa il congelatore!

Ti piacerebbe mangiare frutti di bosco biologici durante l’intero anno solare ma non te lo puoi permettere perché costano troppo?

Ecco la soluzione!

Fai una grossa scorta di queste tipologie di prodotti quando è la loro stagione, poi congelane una parte per poterne godere nel momento in cui i prezzi salgono alle stelle.

Una spesa vegana economica? Ragiona con la testa e non con la pancia!

Può sembrarti un ragionamento ovvio ma vale la pena ricordarti che quando siamo affamati tendiamo a comprare di più.

Sai, ti basta anche una sola banana poco prima di uscire per evitare i morsi della fame che ti prendono inesorabili mentre stai guardando tutto quel ben di Dio tra le corsie del supermercato.

Punta sul marchio del negozio stesso piuttosto che sui grandi brand

Sono senza dubbio molto più convenienti. La maggior parte delle grosse catene offrono il proprio marchio di alimenti biologici e vegani.

Vuoi imparare a preparare piatti vegani deliziosi? Fallo con i nostri corsi di cucina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *