Zucchero a velo fatto in casa

zucchero-velo-vegan

A continuazione vi lascio la ricetta dello zucchero a velo per farvelo in casa.

Il punto è che lo zucchero a velo che troviamo in commercio, così come lo zucchero semolato e ogni altro zucchero raffinato, non è vegan; questo perché durante il processo di sbiancamento viene usato carbone animale che assorbe il colore, effettivamente il zucchero allo stato grezzo si presenta, appunto, giallo, ed è denominato zucchero di canna (attenzione perché molti zuccheri di canna in commercio sono zuccheri raffinati “colorati”, il vero zucchero di canna non raffinato ha un colore giallo intenso, quelli finti costano poco e sembrano solo sporchi di giallo).

Ovviamente lo zucchero a velo che vi propongo non verrà bianco, ma resterà giallo. Ma… chi se ne fre… 🙂 Anzi, secondo me è pure più fantasioso così! E poi magari potete divertirvi a colorarlo diversamente, per portare un tocco di colore nei vostri dolci! Ovviamente se decidete di colorarlo diversamente non usate coloranti del negozio, che non sono vegan per niente (come il rosso di coccinella…), usate la frutta! Magari potete mescolare lo zucchero di canna a succo di barbabietola o di fragola o uva, che assieme al giallo dovrebbe venire tipo arancione. Ma voi divertitevi a esperimentare! L’importante è che lasciate asciugare lo zucchero per qualche ora, prima di procedere con la ricetta dello zucchero a velo.

Ingredienti per lo zucchero a velo:

  • 100 g di zucchero di canna non raffinato.
  • 35 g di maizena o fecola di patate (attenzione alla fecola di patate, delle volte aggiungono ingredienti no vegan).
  • Mezza bustina di vanillina (facoltativo).

Preparazione:

  1. Inserite tutti gli ingredienti nel mixer (o nell’omogenizzatore o nel macinino del caffé) e mixare normalmente.
  2. Conservatelo a temperatura ambiente in un vasetto con coperchio ermetico.

Come vedete la preparazione dello zucchero a velo in casa è molto semplice e veloce e anche conveniente economicamente, se teniamo in conto che lo zucchero a velo costa molto di più dello zucchero normale. Quindi raccomando questa ricetta a chi non è vegan e vuole risparmiare.

Annalisa Veg

Appassionata di Ricette vegane, alimentazione naturali e prodotti biologici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *