Ricette dolci colazione vegana

Ricette dolci colazione vegana

Torta vegana allo streusel

Sebbene il nome “torta al caffè” possa far pensare che contenga caffè, di solito non è così. Invece, la torta al caffè si riferisce al consumo di una torta dolce insieme a una tazza di caffè. Si ritiene che il concetto abbia avuto origine nel XVII secolo nell’Europa centro-settentrionale.

In seguito, gli immigrati provenienti dalla Germania e dalla Scandinavia la portarono negli Stati Uniti. Alla fine del XIX secolo, alcuni panettieri americani aggiunsero il caffè all’impasto della torta, mentre altri la modificarono per renderla più densa e simile a una torta.

La base di farina senza glutine per questa torta è una miscela di farina di mandorle, fecola di patate e amido di arrowroot. La farina di mandorle la rende umida e sostanziosa, mentre la fecola di patate e l’arrowroot ne alleggeriscono la consistenza. Per la dolcezza naturale abbiamo usato lo zucchero di cocco e per la lievitazione abbiamo usato una miscela di lievito in polvere e bicarbonato di sodio.

Abbiamo usato la salsa di mele per aggiungere umidità e mantenere l’assenza di olio, ma potete anche sostituire lo yogurt senza latticini (noi ne abbiamo usato la metà!) per una consistenza più sostanziosa e ricca. Infine, lo sciroppo d’acero aggiunge dolcezza e l’estratto di vaniglia fornisce un aroma delizioso e un sapore di vaniglia.

Torta al caffè vegana sana

Questo non è uno di quelli. Ma si può mangiare con il caffè, naturalmente, e il sapore del caffè è semplicemente favoloso! Se amate le torte, date un’occhiata anche alla più incredibile torta al cioccolato vegana e alla nostra fantastica torta biscoff vegana.

  Ricette vegane dolci con mele

Misurare correttamente la farina. Pesate la farina su una bilancia per alimenti (per una precisione totale) o usate il metodo del cucchiaio e della livella. Versate la farina a cucchiaiate nel misurino e poi livellatene la parte superiore con un coltello. Non versate la farina a cucchiaiate e non la impacchettate nel misurino.

Si può fare senza glutine? È possibile sostituire la farina normale con una miscela multiuso senza glutine nella stessa quantità. Si possono preparare dei cupcake? Questa ricetta permette di ottenere 18-24 cupcake. Oppure potete consultare la nostra ricetta dei cupcake vegani al caffè. Come conservarlo? Tenetela coperta a temperatura ambiente, dove si manterrà fresca per 2-3 giorni, oppure coperta in frigorifero, dove durerà fino a una settimana. Si può congelare questa torta? È possibile congelare la torta glassata o non glassata per un massimo di 3 mesi.

Chi è l’autoreCiao, sono Alison Andrews, voce e cuoca di Loving It Vegan. Adoro preparare deliziosi piatti vegani e creare versioni vegane di tutti i vostri piatti preferiti, in modo da non farvi mai sentire come se vi steste perdendo qualcosa. Scopri di più su di me qui.

Torta al caffè vegana

Questa torta è leggera e soffice e non troppo dolce, il che la rende perfetta per la colazione o il brunch. Una spolverata di zucchero a velo sulla parte superiore è molto carina. Se si volesse aggiungere un po’ di dolcezza in più, si potrebbe fare una semplice glassa con latte non caseario e zucchero a velo.

  Video ricette dolci vegan

Non ho provato questa ricetta con la farina senza glutine, ma se avete una miscela di farine più leggera, come la mia miscela fatta in casa, dovrebbe funzionare abbastanza bene. Se invece avete bisogno di una ricetta di torta vegana e senza glutine, provate la mia torta di mele e spezie.

Potete preparare questa torta ai mirtilli la sera prima di servirla. Basta coprire la teglia con della pellicola trasparente per mantenere l’umidità e aspettare a spolverare la torta con lo zucchero a velo fino al momento di servirla.

Kelly RoenickeMamma di due ragazzi con allergie e sensibilità alimentari, Kelly è appassionata di cucina e pasticceria a prova di allergia. È convinta che si possano gustare ricette facili e sorprendenti anche quando si cucinano per allergie alimentari multiple. Ultimi messaggi di Kelly Roenicke (vedi tutti)

Torta al caffè senza glutine e senza latticini

Print RecipeQuesta torta vegana per la colazione ai frutti di bosco è priva di olio, realizzata con farina di farro integrale e avena per una torta più sana che può essere consumata a colazione! Con frutti di bosco freschi e una colata di yogurt per un sapore delizioso e fresco!

Sì, questa torta si può mangiare a colazione! Questa torta vegana ai frutti di bosco viene da Melanie McDonald e dal suo nuovo libro di cucina, “Vegan Comfort Cooking featuring 75 Plant-based Recipes to Satisfy Cravings and Warm Your Soul”.

Melanie è la creatrice del blog A Virtual Vegan. Questo è il suo primo libro di cucina ed è completamente vegano, ovviamente. Ci sono tantissime ricette deliziose e dall’aspetto appetitoso e inizialmente avevo intenzione di fare una ricetta salata, finché questa torta vegana per la colazione ai frutti di bosco non ha attirato la mia attenzione!

  Ricetta dolce alle fragole vegan

Ciò che amo particolarmente di questa torta è che è fatta con cereali integrali come la farina di farro e l’avena e non contiene olio! Sapete tutti che questi ingredienti sono la mia specialità. Inoltre, non faccio molti prodotti da forno a base di frutta, quindi questo era il momento perfetto.

La torta ha una consistenza straordinaria e sostanziosa, grazie all’avena, ed è stata facilissima da preparare! Mi ricorda una barretta d’avena al forno o un muffin molto sostanzioso per la sua consistenza! Mi è piaciuta molto la consistenza, perché mi è sembrata davvero una colazione, piuttosto che una torta tradizionale.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad