Ricette vegane dolci con cachi

Ricette vegane dolci con cachi

Pane ai cachi sano

I cachi sono un frutto autunnale che si presenta in due varietà: Fuyu e Hachiya. Il Fuyu è il meno astringente dei due e ha un sapore dolce come il miele, ricco e delicato allo stesso tempo. La tostatura dei cachi Fuyu esalta la natura morbida di questo frutto sodo e li trasforma in un contorno piuttosto saporito, perfetto per accompagnare arrosti di maiale o pollame e ideale per accompagnare il tacchino o il prosciutto delle feste. Ma i cachi Fuyu arrostiti non devono essere conservati per le occasioni speciali: sono deliziosi a colazione sopra yogurt, muesli e ricotta.

Ricette con i cachi senza zucchero

Il chia pudding ai cachi è una ricetta per la colazione o il dessert super deliziosa, cremosa e senza cottura, realizzata con soli 6 ingredienti. È una ricetta di budino di chia vegana e senza glutine. Per ottenere la consistenza del budino, è necessario aggiungere i semi di chia ai liquidi aromatizzati e zuccherati e lasciarli riposare per 1-3 ore o per tutta la notte.

I budini di chia sono una delle ricette per la colazione più facili e salutari, possono essere preparati in anticipo e sono perfetti per le mattine più impegnative. Ho già condiviso sul blog il Chia Pudding ai lamponi e il Chia Pudding al frutto del drago, la variante di oggi è con cachi e cannella.

  Ricetta panna per dolci vegan

Zucchero – Ho aggiunto zucchero semolato allo strato di latte di mandorla e cachi e non ho aggiunto nulla allo strato di cachi perché sono già abbastanza dolci. Potete tranquillamente sostituire lo zucchero con i vostri dolcificanti preferiti.

Assolutamente! Se non avete tempo di disporre gli strati, unite tutti gli ingredienti e lasciateli riposare in frigorifero. Potete sempre regolare la consistenza aggiungendo altri semi di chia o altro liquido.

Pane alle mele con cachi

Dalla colazione al dessert, con un paio di ricette salate divertenti, ho alcuni piatti fantastici per ispirarvi. Prima di passare alla lista, mi piace sempre condividere l’illustrazione della mia amica illustratrice Stacy Michelson sui cachi. Così istruttiva e adorabile!

Come dice Stacy in questa illustrazione, ci sono due tipi di cachi più comuni (negli Stati Uniti): fuyu e hachiya. Personalmente, i fuyu (quelli che assomigliano ai pomodori) sono i miei preferiti perché non bisogna aspettare che diventino mollicci per mangiarli. Inoltre, non sono astringenti come i cachi hachiya. In altre parole, non dovreste mangiare un caco hachiya prima che sia molto maturo, altrimenti avrete un’esperienza MOLTO negativa.

  Ricette dolci.vegan con

Grazie alla loro consistenza molto morbida, i cachi hachiya sono ottimi nei prodotti da forno o nelle salse! Nell’elenco li troverete in muffin, cheesecake e altro ancora. Grazie alla struttura più solida dei cachi fuyu, sono ottimi nelle insalate, nelle colazioni o semplicemente tagliati a fette! Abbastanza facile, no?

Quando spiego il sapore dei cachi a chi non li ha ancora assaggiati, faccio del mio meglio, dicendo che sono come se una mela e una pesca avessero un figlio alla cannella. Lol! Sono diventati qualcosa che non vedo l’ora di gustare ogni anno alla fine dell’autunno.

Biscotti vegani ai cachi

È di nuovo tempo di cachi, o almeno lo è stato per un breve periodo nel giardino dei miei genitori in Louisiana. Un paio di settimane fa ho ricevuto un’e-mail da mio padre che mi diceva che se volevo dei cachi, era meglio che venissi a prenderli perché stavano rapidamente passando da maturi a troppo maturi e al compost. Avrebbe raccolto quello che era rimasto sugli alberi e me lo avrebbe tenuto, ma non sarebbe durato a lungo.

Così lo scorso fine settimana ho fatto un salto a prendere i cachi, insieme a cassette piene di agrumi – limoni di Meyer, arance navali, satsuma e calamondine – che stavano appena iniziando a maturare. La mia cucina ora sembra un banco di frutta!

  Ricette dolci vegani crudisti

Fortunatamente gli agrumi si conservano, ma molti dei cachi erano nella fase “use ’em or lose ’em”. Li ho mangiati ogni volta che ne ho avuto l’occasione, ma dato che in casa mia sono l’unica a cui piacciono, sapevo che dovevo iniziare a cucinare con loro. I miei genitori mi hanno detto di averli sostituiti alla banana nel banana bread, così ho deciso di provare e ho adattato la mia ricetta del Cherry-Walnut Banana Bread.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad