Ricetta pan di spagna vegan giallo zafferano

Ricetta pan di spagna vegan giallo zafferano

Torta vegana allo zafferano

Quando si tratta di cucinare, più limone c’è, meglio è per me. Non ho mai conosciuto nessuno che non si sia sentito debole alle ginocchia per una o tre fette di torta al limone. E voi?

Una delle mie combinazioni di sapori preferite è quella tra limone e zafferano. Il limone, umile e deciso, si contrappone alla fragranza inebriante dello zafferano. Sia che si cucini qualcosa di dolce o di salato, i due ingredienti insieme sono il connubio perfetto tra colore, gusto e aroma.

Il dolce è sicuramente il mio preferito perché, una volta cotti, si mescolano con l’odore della farina tostata e riempiono la casa con il più meraviglioso profumo di cottura. È puro e forte, a differenza di un piatto salato preparato con altre 10 spezie.

In passato, ho combinato con successo i due ingredienti per preparare cheesecake e seeroh (semolino dolce), entrambi deliziosi. Questa volta ho voluto dare un tocco speciale a una semplice ricetta di cupcake. Sono leggeri, soffici e così gustosi.

Ogni soffice spugna è farcita con una crema di limone allo zafferano dai riflessi dorati che ho reso vegana con farina di mais, olio di cocco e latte di cocco al posto di uova e burro. Utilizzate olio di cocco non raffinato per evitare che il sapore del cocco sovrasti il resto degli ingredienti. È lo zafferano a conferire un bel colore giunchiglia. Se vi è avanzato del lemon curd, mettetelo in un barattolo e spalmatelo su pane tostato o focaccine per una delizia speciale all’ora del tè. È davvero spettacolare.

Ricette di torte vegane

Questa torta floreale trae il suo carattere dall’arancia intera che la compone. Il frutto non solo aggiunge un ricco sapore estivo di agrumi, ma rende anche la consistenza della mollica molto ariosa. L’aggiunta di pistacchi conferisce alla torta una consistenza croccante e contrastante. Ma la parte migliore di questa torta deve essere lo sciroppo di miele e zafferano che aiuta a mantenere l’arancia fresca e l’intera torta umida.

  Ricette per vegani giallo zafferano

Ciò che rende questa torta straordinaria non è solo l’ingrediente utilizzato per prepararla o il vago tocco mediorientale al profilo del sapore, ma il metodo di preparazione. L’impasto di questa torta viene preparato in un robot da cucina. Si. Non c’è bisogno di sbattere le uova, di lavorare a crema lo zucchero e il burro o di piegare la farina, ma è il robot da cucina a fare il lavoro. È così facile da fare e la cottura in una teglia di lusso la fa sembrare così laboriosa, ma in realtà non si è speso quasi nulla per preparare questa torta.Mi sono imbattuta per la prima volta in una ricetta con semolino e arance intere bollite e frullate, che è una tradizionale torta greca all’arancia. Un giorno l’ho provata senza far bollire le arance, usando la farina normale e preparando un plumcake all’arancia con l’arancia intera invece di usare solo la scorza e il succo. La preparazione di questa torta non richiede molto tempo, ma il tempo di cottura varia a seconda della tortiera. Se si utilizza una tortiera grande, ci vorranno circa 35-40 minuti, per le mini tortiere ci vorranno 30 minuti, per i cupcake 18-20 minuti, mentre per una tortiera normale ci vorranno quasi 40 minuti e questo perché l’impasto della torta è molto umido a causa delle arance intere. Quindi la torta deve essere cotta finché uno stuzzicadenti inserito non esce pulito.

  Ricette verdure vegane giallo zafferano

Torta vegana con latte condensato di cocco

La scorsa settimana è stata una di quelle da ricordare! Le mie giornate sono tipicamente piene di cucina (la mia preferenza), ma ero sommersa di progetti e di nuove immagini per EDS, e contemporaneamente malata, cosa che non mi capita mai.

Con il lavoro che mi logorava e il raffreddore in arrivo, ho deciso di optare per la cura di me stessa durante il fine settimana e di riprendere fiato. Anche quando si fa ciò che si ama, si può arrivare al limite e avere bisogno di decomprimere. I social media sono ormai onnipresenti nel predicare la “cura di sé”, ma è la cosa più importante per manifestare il benessere. Se non avete sotto controllo la vostra sanità mentale, la vostra salute, tutto andrà a rotoli. La cura di sé comprende molto di più di un po’ di riposo e di amore per se stessi, e per me è allontanare le cose superficiali come il lavoro e i social media e lasciarle andare. Spero che, se anche voi vi siete trovati nella stessa barca la scorsa settimana, siate riusciti a fare lo stesso.

Come moglie di un uomo persiano, ho un’affinità e un apprezzamento per tutti i cibi etnici. I cibi che scegliamo sono radicati nella nostra cultura personale e mi piace vedere come possiamo attingere a questi concetti, ma dando loro un tocco moderno!  Io sono appassionata di cucina persiana e questa torta era solo una voglia che mi è venuta e che non riuscivo a togliermi di dosso!  I dolci persiani sono tipicamente a base di acqua di rose, zafferano e pistacchio. Se non avete mai lavorato con l’acqua di rose, è divina come sembra.

Ricetta del dessert vegano

RicettaOggi vi presento la più bella e friabile torta con zafferano e pistacchi. Questa torta è un’amalgama di sapori indiani con la classica torta al burro. Mi ricorda il latte badam che ho mangiato nella vecchia Delhi, che ha sapori molto simili – zafferano/Kesar, mandorle, pistacchi, latte e zucchero.

  Soia gialla ricette vegan

Credo che il modo migliore per descrivere il mio blog sia la mia personale espressione alimentare: pubblico ciò che preparo e mangio. Ci sono momenti in cui voglio mangiare sano e altri in cui voglio indulgere, ho voglia di cibi con cui sono cresciuta e altri in cui voglio sperimentare e provare a replicare qualcosa che ho mangiato in uno dei miei viaggi.

Non ho un tipo di cibo, non voglio essere catalogata in un gruppo, voglio sperimentare tutto. Voglio mangiare il satvikk (puro) ghee pooris e il caviale, voglio mangiare i noodles di soba e le lasagne, voglio mangiare la cheesecake e il bunny Chow, perché dovrei scegliere?

Il metodo di cottura di questa torta con zafferano e pistacchi è simile a quello della mia torta al cioccolato, in cui gli ingredienti liquidi vengono riscaldati prima di essere incorporati agli ingredienti secchi.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad