Il dessert di Natale: Babbi Natale fatti con panna vegana e fragole

babbo natale fragole 2

Se cercate un dessert per Natale vegano ad effetto e magari pure abbastanza semplice da fare ho la ricetta giusta per voi: Babbi Natale fatti con panna vegana e fragole. Oppure potete cercare qualche altro dessert in questo corso gratuito di pasticceria vegan.

Le fragole a dicembre (e tutto l’anno) le trovate alla Pam; ovvio, essendo fuori stagione hanno il loro costo, ma noi stiamo preparando il dessert per Natale, giusto? Calcolate 3-4 fragole a persona.

Invece per la panna vegana vi propongo questa ricetta con la panna di cocco, ricca di grassi insaturi che fanno bene all’organismo e nonostante ciò più leggera della panna fatta con il latte vaccino. Come dosi ci vorranno circa 200 g di panna di cocco montata, dipendendo da quante fragole dovete riempire, ma tanto ne va poca di panna su ogni fragola. Se poi la panna di cocco ve la autoproducete da soli a partire dal cocco, questa ricetta dei Babbi Natale diventa 100% crudista e quasi 100% fruttariana, considerando che il cocco in verità è un seme e non propriamente un frutto.

Avrete bisogno anche di piccole scaglie di cioccolato fondente vegano per fare gli occhi. Per rimanere nel tema raw e fruttariano provate a usare la farina di carrube con un po’ d’acqua solidificata in freezer.
babbo natale fragole

E ora veniamo alla ricetta, ecco come creare i Babbi Natale con panna vegana e fragole:

  1. Lavare le fragole e levare via le foglioline.
  2. Tagliare le fragole in due, la base deve essere più grande. Quindi la parte inferiore misurerà circa il 70% della fragola e il cappello misurerà circa il 30%.
  3. Prendere un cucchiaino o l’apposito scavino e svuotare le basi delle fragole, bisogna fare un buco in mezzo.
  4. Riempire la manica da pasticcere con la panna e riempire le fragole, ma senza esagerare.
  5. Mettere sopra la panna i piccoli pezzi di fragola.
  6. Con la panna decorate i Babbi Natale: sopra il cappellino basta un accenno, e poi fate i bottoni del vestito nella parte inferiore della fragola.
  7. Con delle piccole scaglie di cioccolato fondente vegano fate gli occhi dei Babbi Natale.
  8. Servire subito o conservare in frigo per max qualche ora, altrimenti rischiate che i Babbi Natale scappino via!

Annalisa Veg

Appassionata di Ricette vegane, alimentazione naturali e prodotti biologici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *