Addensare maionese vegana ricetta

Addensare maionese vegana ricetta

La maionese vegana non si addensa

Olio di avocado – è la base di questa ricetta e mi piace molto perché è un olio dal sapore meravigliosamente neutro. Ho provato questa ricetta con l’olio di canola e anche in questo caso era buono, ma non quanto l’olio di avocado.

Latte di soia non zuccherato – si emulsiona con l’olio per creare questa maionese densa e cremosa. È fondamentale che sia non zuccherato. Ho provato un lotto con latte di soia normale e il retrogusto era molto strano. Anche se aggiungiamo un po’ di dolcificante (sciroppo d’acero), non sembra avere l’impatto che ha il latte di soia dolcificato, quindi assicuratevi che il vostro latte di soia non sia dolcificato. Il latte di soia è anche un ottimo emulsionante, quindi altri latti vegetali potrebbero non funzionare bene in questa ricetta.

Tuttavia, ho un’altra ricetta di maionese vegana che utilizza l’aquafaba, il cui risultato è stato così diverso da giustificare la realizzazione di DUE ricette di maionese per questo blog. Questa ricetta è densa e molto simile a una maionese, mentre l’altra che utilizza l’aquafaba è più sottile e più simile a una crema per insalata.

Chi è l’autoreCiao, sono Alison Andrews, voce e cuoca di Loving It Vegan. Adoro preparare deliziosi piatti vegani e creare versioni vegane di tutti i vostri piatti preferiti, in modo da non farvi mai sentire come se vi steste perdendo qualcosa. Scoprite di più su di me qui.

  Ricetta maionese vegana con latte di riso

Ricetta della maionese vegana

Come fare la maionese vegana! Questa maionese vegana densa e cremosa è un eccellente sostituto senza uova della maionese normale. La usiamo per i panini, come base per i condimenti e nelle insalate. Vai alla ricetta della maionese vegana

La maionese vegana è composta da due ingredienti principali: latte di soia (o aquafaba) e olio. Pertanto, la maionese vegana è diversa dalla maionese normale, che combina uova e olio. Anche se gli ingredienti sono diversi, è un ottimo sostituto della maionese normale. La usiamo spesso per i panini, come base per i condimenti e nelle insalate.

Per la preparazione della maionese vegana, il metodo non è diverso. Nella ricetta a base di uovo, è l’uovo a favorire il processo di emulsione. Nella ricetta vegana, invece, sono il latte di soia o l’aquafaba a fare il lavoro pesante.

La nostra ricetta funziona altrettanto bene se preparata con latte di soia o aquafaba. Se si utilizza il latte di soia, scegliere una versione non zuccherata. Se non conoscete l’aquafaba – il liquido contenuto in una lattina di fagioli – vi consigliamo di leggere questo articolo che abbiamo condiviso e che ne spiega gli usi.

Maionese all’aquafaba

Sebbene la maionese acquistata in negozio sia conveniente, la scelta di diventare vegana mi ha obbligato a prestare un po’ più di attenzione alla mia dose di maionese, e spesso mi sono trovata delusa dalla mancanza di opzioni disponibili.

  Ricetta maionese vegan

Non solo la maionese standard ha una lista di ingredienti lunga quanto il mio braccio, ma trovo anche che la maionese acquistata in negozio abbia spesso un retrogusto oleoso poco gradito. Per questo motivo, se non potevo prendermi la briga di preparare la mia maionese, spesso ricorrevo ad altri leganti come il tahini o l’hummus.

Finalmente ho trovato una ricetta di maionese vegana fatta con ingredienti completamente privi di latticini. Non solo è perfetta per la mia nuova dieta, ma evita anche quello sgradevole retrogusto oleoso ed è sorprendentemente facile e veloce da realizzare.

Questa ricetta della maionese vegana è fatta con ingredienti 100% vegani che di solito ho già in casa e si prepara in soli due minuti! L’ho servita anche ad alcuni amici non vegani, che hanno detto di non notare la differenza o di preferire questa maionese alle loro versioni normali, piene di uova, acquistate in negozio!

Maionese vegana senza olio

Che si tratti di una salsa barbecue senza zucchero, di una vinaigrette a base di olio sano per il cuore o della vostra senape senza conservanti, preparare una salsa è un compito semplice e anche molto gratificante.

Un’esperienza umiliante, la maionese “rotta” si verifica quando gli ingredienti non sono stati emulsionati correttamente durante la miscelazione iniziale. L’olio deve essere sbattuto lentamente, aggiungendolo in un flusso molto leggero che permetta al tuorlo e all’olio di legarsi ed emulsionarsi.

  Maionese vegana ricetta riso

Se si desidera un composto più sottile per preparare un condimento per l’insalata o da aggiungere a un’altra salsa, utilizzare la cura dell’acqua. Per un composto più denso da utilizzare per spalmare panini, uova alla diavola e così via, l’aggiunta di un altro tuorlo d’uovo è la soluzione migliore.

Ricordate che una maionese di successo deve svilupparsi lentamente: prendete tempo e date agli ingredienti la possibilità di legarsi e addensarsi. Quando lo farete, sarete riccamente ricompensati con un sapore e una consistenza superbi!

Informazioni su Lorna KringDopo essere andata in pensione come specialista di costumi nell’industria televisiva e cinematografica, Lorna si diverte a scrivere blog su temi di lifestyle contemporaneo. Un po’ folle nell’orto, è particolarmente ossessionata dai pomodori e dalle erbe aromatiche biologiche e si diletta a spezzare il pane con la famiglia e gli amici.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad