Maionese vegana ricetta bimby

Maionese vegana ricetta bimby

Maionese fatta in casa

Di recente siamo entrati in cucina per fare qualche esperimento. Si trattava di utilizzare l’aquafaba. Aqua… cosa? L’aquafaba è il liquido che di solito si butta nello scarico quando si apre una scatola di ceci o di altri fagioli. Si comporta come l’albume d’uovo, per cui si possono fare tante cose che è difficile fare senza uova. Ne parliamo nell’episodio 97 del podcast.

Il nostro primo esperimento è stato quello di preparare una maionese senza uova nel Thermomix, utilizzando l’aquafaba. Wow. È così facile e veloce che non ci crederete mai. Il sapore e la consistenza della maionese erano identici a quelli della maionese standard. Se la regalaste a un amico senza dirglielo, non avrebbe idea che si tratta di una maionese senza uova. Si sposava bene con l’insalata di cavolo, ma abbiamo notato che dopo circa 24 ore era un po’ più acquosa sull’insalata di cavolo, rispetto alla maionese standard.

Abbiamo basato il metodo per questa maionese senza uova sul nostro metodo preferito per la maionese Thermomix: la Maionese dell’Imbroglione di Homemade, Healthy, Happy. L’abbiamo presentata nell’episodio 27 del podcast: Semplici insalate estive Thermomix.

Maionese vegana uk

È bene ricordare che la maionese giapponese viene spesso indicata come maionese Kewpie. Kewpie non è un tipo di maionese, ma solo una delle marche più popolari che producono maionese in stile giapponese. Viene venduta in una bottiglia di plastica da spremere con una punta molto più sottile, un tappo rosso e l’iconico logo della bambola Kewpie sulla bottiglia.

  Maionese vegana ricette

La maionese Kewpie è fruttata, più dolce e più piccante. La consistenza è più densa e cremosa e il colore è più ricco grazie alla grande quantità di tuorli d’uovo. Inoltre, è prodotta con aceto di riso anziché con aceto distillato. Il profilo del sapore umami è dato anche dal glutammato monosodico.

Il sapore umami deriva dai granuli di kombu dashi e dalla pasta di miso, mentre la dolcezza deriva da un tocco di sciroppo d’acero. Per il sapore, aggiungiamo aceto di riso e succo di limone. E per ottenere un sapore autentico, aggiungiamo un po’ di senape giapponese in polvere e aglio in polvere.

Ciò che amo di questa versione vegana della maionese è la sua facilità di preparazione rispetto a quella che prevede l’uso di olio e uova: è a prova di tutti e non si possono commettere errori poiché tutti gli ingredienti vanno nel frullatore in una volta sola. Un frullatore ad alta velocità come il Vitamix è sicuramente l’ideale per ottenere la maionese più omogenea.

Ricetta della maionese vegana

Come fare la maionese vegana! Questa maionese vegana densa e cremosa è un eccellente sostituto senza uova della maionese normale. La usiamo per i panini, come base per i condimenti e nelle insalate. Vai alla ricetta della maionese vegana

  Maionese vegana ricetta riso

La maionese vegana è composta da due ingredienti principali: latte di soia (o aquafaba) e olio. Pertanto, la maionese vegana è diversa dalla maionese normale, che combina uova e olio. Anche se gli ingredienti sono diversi, è un ottimo sostituto della maionese normale. La usiamo spesso per i panini, come base per i condimenti e nelle insalate.

Per la preparazione della maionese vegana, il metodo non è diverso. Nella ricetta a base d’uovo, è l’uovo a favorire il processo di emulsione. Nella ricetta vegana, invece, sono il latte di soia o l’aquafaba a fare il lavoro pesante.

La nostra ricetta funziona altrettanto bene se preparata con latte di soia o aquafaba. Se si utilizza il latte di soia, scegliere una versione non zuccherata. Se non conoscete l’aquafaba – il liquido contenuto in una lattina di fagioli – vi consigliamo di leggere questo articolo che abbiamo condiviso e che ne spiega gli usi.

Ricetta della maionese all’uovo

La versione iniziale di questa ricetta è stata realizzata con un mixer a mano, ma ho poi scoperto che non funziona per tutti, soprattutto a seconda della potenza del mixer! Ho quindi fatto altre prove e ora ho un metodo sicuro ed efficace per ottenere una maionese sempre perfetta.

La base è l’aquafaba – il liquido/brina avanzato da una lattina di ceci – che viene mescolata con aceto di sidro di mele, sciroppo di riso integrale, senape in polvere e sale marino per insaporire. Poi si aggiunge un olio neutro per dare cremosità e corpo, che viene versato mentre si mescola. Per quanto riguarda l’olio, abbiamo trovato quello di girasole che funziona meglio, ma anche l’avocado funziona (produce solo una maionese leggermente meno densa).

  Ricetta maionese vegana light

Note* Ho trovato che la stevia, lo zucchero di canna e lo sciroppo di riso integrale siano i dolcificanti migliori, perché non appesantiscono la maionese. Lo sciroppo d’acero è un’alternativa accettabile, ma può rendere la maionese più corposa.*L’olio di semi di girasole ha funzionato meglio in questo caso e ha prodotto una maionese più densa e cremosa. Ma anche l’avocado funziona bene (solo un po’ meno denso).*Ricetta adattata dal New York Times.*Le informazioni nutrizionali sono una stima approssimativa calcolata con la quantità minore di sciroppo di riso integrale.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad