Maionese vegana ricetta fiori di cannella

Maionese vegana ricetta fiori di cannella

Ali vegane di cavolfiore di Buffalo

Ogni settimana mi piace fare una sheet cake! Con l’estate alle porte, sapevo che dovevo fare una torta all’ananas prima che fosse troppo tardi. Onestamente non uso abbastanza l’ananas nelle ricette. Tuttavia, questi cupcake e muffin all’ananas sono ancora oggi tra le mie ricette preferite. Questo la dice lunga su 700 ricette!

Sia che amiate l’ananas o che lo odiate, il dolce è davvero perfetto. Trovo che l’ananas aggiunga un’umidità alla torta che non può essere eguagliata. Inoltre, si può preparare una torta all’ananas al rum per un sapore ancora più intenso.

Cosa c’è di bello in questa torta? Tutto! È veloce, facile, economica, ricca di ananas, ricca di sapore, soffice come il burro, si prepara anche senza latte di mandorla, è priva di olio, ha un ridotto contenuto di zucchero, è perfetta per la primavera e l’estate, i fiori rendono la ricetta ancora più speciale ed è semplicemente un gioco da ragazzi!

Ricetta del tè all’ibisco alla citronella con scorza d’arancia

Non tutte le maionesi sono uguali. Alcune sono troppo grasse, altre utilizzano sostituti dell’olio, altre ancora escludono del tutto le uova. Abbiamo un condimento vegano simile alla maionese che mi piace molto per un’insalata di cavolo non proprio standard.

In questa ricetta ho un terzo trucco. Non ci piace molto l’olio, quindi un cucchiaio o due di mandorle macinate aiutano la maionese ad addensarsi più rapidamente con meno olio. Certo, si tratta di un imbroglio nel mondo della maionese da chef di lusso, ma è forse un imbroglio se questo è il gusto che piace a tutti? Se si volesse essere più puristi, si potrebbe omettere la mandorla macinata, aggiungere un po’ più di olio e frullare più a lungo. Se si volesse essere puristi dei puristi, si potrebbe usare l’aceto al posto del succo di limone.

  Maionese vegana ricetta

Vi piace il fiore nella foto? C’è stata una tempesta, tanto da oscurare tre o quattro sobborghi, ma non il nostro. Ha anche scosso i fiori della gomma della neve (E. pauciflora). Sono piuttosto belli, non è vero? Non ho potuto fare a meno di inserirne uno qui.

Iniziate con uova fresche a temperatura ambiente. Se la maionese entra in guerra civile (nota anche come cagliatura o separazione) proprio quando dovrebbe diventare densa e cremosa, Stephanie Alexander suggerisce di sbattere un altro tuorlo d’uovo separatamente, quindi di aggiungerlo lentamente alla maionese in lotta, sbattendo bene dopo ogni piccola cucchiaiata. Il mio libro Good Housekeeping dice di smettere di sbattere, preparare una nuova base (che può essere un tuorlo d’uovo o 1 cucchiaino di uno qualsiasi di questi: acqua calda, succo di limone, aceto o senape di Digione), sbatterci dentro il composto separato e poi, una volta riconciliate le parti in conflitto, continuare a versare l’olio nella maionese ormai perfetta.

  Ricetta maionese vegana light

Vegano

Questi deliziosi Graham Crackers vegani fatti in casa con cannella e zucchero si preparano in una sola ciotola e l’impasto non deve passare in frigorifero o in freezer. Hanno un profumo straordinario mentre si cuociono. Adoro mangiarli appena sfornati.

Se preparate i graham cracker per la crosta, potreste evitare di spennellarli con l’Earth Balance e di cospargerli di zucchero alla cannella. Inoltre, se li sbriciolate per fare una crosta, non mi preoccuperei molto di tagliarli in forme carine.

Ero solita temere di lavorare con la carta da forno. Non riuscivo mai a strappare la quantità giusta e poi i lati si arricciavano. Questa carta da forno pretagliata ha cambiato tutto questo. La conservo piatta e ne estraggo un foglio quando mi serve. Sono arrivati con una pratica custodia in vinile con chiusura a zip. È ridicolo quanto sia più facile lavorare con la carta da forno pretagliata.

Sono anche una grande fan di questi sil-mat, che funzionano bene anche con questa ricetta. Tuttavia, bisogna fare attenzione a non danneggiare il sil-mat quando si tagliano i cracker. Se utilizzate una tazza da caffè per tagliare i cracker in cerchi, il tappetino di seta dovrebbe andare bene.

Passare da zero a eroe in cucina – La maestria della preparazione dei pasti

La maionese fatta in casa è un’aggiunta gustosa e saporita a tutti i tipi di piatti: panini, insalate e persino salse! Tradizionalmente, per fare la maionese si usano i tuorli d’uovo. Tuttavia, non vorreste poter abbandonare le uova e rendere la ricetta della maionese vegana? Ebbene, è possibile con l’aiuto dell’aquafaba, un ottimo ingrediente per ricette vegane che ci arriva dai ceci!

  Maionese vegana ricetta riso

Tanto per cominciare, l’aquafaba è un ottimo modo per sostituire le uova in una ricetta. È anche il componente chiave di questa maionese vegana. Sorprendentemente, proviene dai ceci! Più precisamente, quando i ceci vengono cotti in acqua, l’aquafaba è il succo ricco di proteine e carboidrati che rimane. Il modo più semplice e affidabile per ottenerla è conservare il liquido di un barattolo di ceci (magari dopo aver preparato una ciotola di hummus).

La ricetta per preparare la maionese vegana può essere leggermente diversa da quella normale, ma il processo è lo stesso. Ciò significa che la chiave è la pazienza. Una volta mescolati gli ingredienti di base (aquafaba, senape, aceto, succo di limone e sale) si aggiunge lentamente l’olio fino a ottenere un prodotto finale bianco e cremoso.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad