Ricetta maionese vegana light

Ricetta della maionese vegana senza grassi

La versione iniziale di questa ricetta è stata realizzata con un mixer a mano, ma ho scoperto che non funziona per tutti, soprattutto a seconda della potenza del mixer! Ho quindi effettuato ulteriori test e ora ho trovato un metodo sicuro ed efficace per ottenere una maionese sempre perfetta.

La base è l’aquafaba – il liquido/brina avanzato da una lattina di ceci – che viene mescolata con aceto di sidro di mele, sciroppo di riso integrale, senape in polvere e sale marino per insaporire. Poi si aggiunge un olio neutro per dare cremosità e corpo, che viene versato mentre si mescola. Per quanto riguarda l’olio, abbiamo trovato quello di girasole che funziona meglio, ma anche l’avocado funziona (produce solo una maionese leggermente meno densa).

Note* Ho trovato che la stevia, lo zucchero di canna e lo sciroppo di riso integrale siano i dolcificanti migliori, perché non appesantiscono la maionese. Lo sciroppo d’acero è un’alternativa accettabile, ma può rendere la maionese più corposa.*L’olio di semi di girasole ha funzionato meglio in questo caso e ha prodotto una maionese più densa e cremosa. Ma anche l’avocado funziona bene (solo un po’ meno denso).*Ricetta adattata dal New York Times.*Le informazioni nutrizionali sono una stima approssimativa calcolata con la quantità minore di sciroppo di riso integrale.

  Video ricetta maionese vegana

La maionese è vegana

La maionese fatta in casa è un’aggiunta gustosa e saporita a tutti i tipi di piatti: panini, insalate e persino salse! Tradizionalmente, per fare la maionese si usano i tuorli d’uovo. Tuttavia, non vorreste poter abbandonare le uova e rendere la ricetta della maionese vegana? Ebbene, è possibile con l’aiuto dell’aquafaba, un ottimo ingrediente per ricette vegane che ci arriva dai ceci!

Tanto per cominciare, l’aquafaba è un ottimo modo per sostituire le uova in una ricetta. È anche il componente chiave di questa maionese vegana. Sorprendentemente, proviene dai ceci! Più precisamente, quando i ceci vengono cotti in acqua, l’aquafaba è il succo ricco di proteine e carboidrati che rimane. Il modo più semplice e affidabile per ottenerla è conservare il liquido di un barattolo di ceci (magari dopo aver preparato una ciotola di hummus).

La ricetta per preparare la maionese vegana può essere leggermente diversa da quella normale, ma il processo è lo stesso. Ciò significa che la chiave è la pazienza. Una volta mescolati gli ingredienti di base (aquafaba, senape, aceto, succo di limone e sale) si aggiunge lentamente l’olio fino a ottenere un prodotto finale bianco e cremoso.

Maionese vegana senza olio

Sapevate che gli americani consumano circa 2 miliardi di dollari di maionese all’anno? I concorrenti vegani, come Just Mayo, stanno lentamente conquistando questa fetta di mercato… Ma la maionese vegana è davvero un’opzione più sana della maionese normale?

  Ricetta maionese vegan

La maionese vegana può essere un po’ più salutare di quella normale, perché è priva di colesterolo e spesso ha meno calorie e oli più sani. Tuttavia, la maionese vegana acquistata in negozio è comunque trattata. L’ingrediente principale è l’olio e di solito contiene anche amido alimentare modificato e zucchero. Pertanto, è ancora relativamente poco salutare.

Di seguito, analizzerò nel dettaglio gli ingredienti e i dati nutrizionali di 3 marche leader di maionese vegana. Poi le confronterò con la maionese normale e la “maionese light”. Per finire, condividerò 5 alternative vegane alla maionese davvero salutari.

Ingredienti della maionese JUST: Olio di canola spremuto all’elica, acqua, aceto bianco distillato, contiene meno del 2% di zucchero, sale, spezie, amido alimentare modificato, proteine di pisello, succo di limone concentrato, succo di frutta e verdura (colorante), EDTA disodico di calcio (conservante).

Maionese di tofu

Kenji è l’ex direttore culinario di Serious Eats e un attuale consulente culinario del sito. È anche editorialista del New York Times e autore di The Food Lab: Better Home Cooking Through Science.

L’ultima volta che ho lavorato alla preparazione di una maionese vegana, ho provato tutta una serie di sostituti dell’uovo prima di scegliere il tofu morbido. Funziona, ma richiede una buona quantità di tofu, tanto che si sente un po’ il sapore del tofu nel prodotto finito. Inoltre, non è un emulsionante perfetto, il che la rende un po’ meno stabile di una maionese tradizionale.

  Ricetta maionese vegana con latte di riso

Da circa un anno sento parlare molto di aquafaba, il liquido ricco di proteine che si trova all’interno di una lattina di ceci. È una sostanza davvero straordinaria: si può montare a neve come una meringa, usare per far lievitare pancake e waffle o per preparare leggeri pan di Spagna, il tutto senza uova.

È possibile ottenere un’emulsione densa se si fa molta attenzione alla velocità con cui si aggiunge l’olio, ma le probabilità che la maionese si rompa sono molto più alte che con una maionese tradizionale. Inoltre, il prodotto finito è molto più sciolto di una maionese a base di uova. Ha il caratteristico aspetto sottile, lucido e leggermente unto di un’emulsione che si regge sulla pelle dei denti (o dovrei dire sulla pelle dei legumi?).

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad