Ricetta maionese vegana light

Ricetta maionese vegana light

Maionese vegana a basso contenuto di grassi

La maionese fatta in casa è un’aggiunta gustosa e saporita a tutti i tipi di piatti: panini, insalate e persino salse! Tradizionalmente, per fare la maionese si usano i tuorli d’uovo. Tuttavia, non vorreste poter abbandonare le uova e rendere la ricetta della maionese vegana? Ebbene, è possibile con l’aiuto dell’aquafaba, un ottimo ingrediente per ricette vegane che ci arriva dai ceci!

Tanto per cominciare, l’aquafaba è un ottimo modo per sostituire le uova in una ricetta. È anche il componente chiave di questa maionese vegana. Sorprendentemente, proviene dai ceci! Più precisamente, quando i ceci vengono cotti in acqua, l’aquafaba è il succo ricco di proteine e carboidrati che rimane. Il modo più semplice e affidabile per ottenerla è conservare il liquido di un barattolo di ceci (magari dopo aver preparato una ciotola di hummus).

La ricetta per preparare la maionese vegana può essere leggermente diversa da quella normale, ma il processo è lo stesso. Ciò significa che la chiave è la pazienza. Una volta mescolati gli ingredienti di base (aquafaba, senape, aceto, succo di limone e sale) si aggiunge lentamente l’olio fino a ottenere un prodotto finale bianco e cremoso.

Ricetta della maionese vegana a basso contenuto di grassi

La versione iniziale di questa ricetta è stata realizzata con un mixer a mano, ma ho scoperto che non funziona per tutti, soprattutto a seconda della potenza del mixer! Ho quindi effettuato ulteriori test e ora ho trovato un metodo sicuro ed efficace per ottenere una maionese sempre perfetta.

  Maionese di riso vegan ricetta

La base è l’aquafaba – il liquido/brina avanzato da una lattina di ceci – che viene mescolata con aceto di sidro di mele, sciroppo di riso integrale, senape in polvere e sale marino per insaporire. Poi si aggiunge un olio neutro per dare cremosità e corpo, che viene versato mentre si mescola. Per quanto riguarda l’olio, abbiamo trovato quello di girasole che funziona meglio, ma anche l’avocado funziona (produce solo una maionese leggermente meno densa).

Note* Ho trovato che la stevia, lo zucchero di canna e lo sciroppo di riso integrale siano i dolcificanti migliori, perché non appesantiscono la maionese. Lo sciroppo d’acero è un’alternativa accettabile, ma può rendere la maionese più corposa.*L’olio di semi di girasole ha funzionato meglio in questo caso e ha prodotto una maionese più densa e cremosa. Ma anche l’avocado funziona bene (solo un po’ meno denso).*Ricetta adattata dal New York Times.*Le informazioni nutrizionali sono una stima approssimativa calcolata con la quantità minore di sciroppo di riso integrale.

Maionese senza uova

Sapevate che gli americani consumano circa 2 miliardi di dollari di maionese all’anno? I concorrenti vegani, come Just Mayo, stanno lentamente conquistando questa fetta di mercato… Ma la maionese vegana è davvero un’opzione più sana della maionese normale?

  Video ricetta maionese vegana

La maionese vegana può essere un po’ più salutare di quella normale, perché è priva di colesterolo e spesso ha meno calorie e oli più sani. Tuttavia, la maionese vegana acquistata in negozio è comunque trattata. L’ingrediente principale è l’olio e di solito contiene anche amido alimentare modificato e zucchero. Pertanto, è ancora relativamente poco salutare.

Di seguito, analizzerò nel dettaglio gli ingredienti e i dati nutrizionali di 3 marche leader di maionese vegana. Poi le confronterò con la maionese normale e la “maionese light”. Per finire, condividerò 5 alternative vegane davvero salutari alla maionese.

Ingredienti della maionese JUST: Olio di canola spremuto all’elica, acqua, aceto bianco distillato, contiene meno del 2% di zucchero, sale, spezie, amido alimentare modificato, proteine di pisello, succo di limone concentrato, succo di frutta e verdura (colorante), EDTA disodico di calcio (conservante).

La maionese vegana è un vero splendore

Agli americani piace la maionese. Molto. Secondo la società di ricerca Euromonitor, gli Stati Uniti consumano ogni anno circa 2 miliardi di dollari di maionese, il che significa che ha superato il ketchup come primo condimento più utilizzato. “La persona media ne usa molta, non poca”, afferma la dietista Keri Gans, autrice di “The Small Change Diet” e blogger di Eat + Run. Dal punto di vista della salute, ciò può essere problematico per una serie di ragioni. Se siete pronti ad abbandonare la maionese, prendete in considerazione una di queste alternative più salutari.Ma prima, cosa c’è di sbagliato nella maionese?

  Ricetta per preparare maionese vegana con carote

Burro di mandorleÈ vero, un cucchiaio di burro ha più o meno le stesse calorie della maionese. Ma contiene più proteine (da 3 a 4 grammi), fibre (1,5 grammi) e vitamina E.NayonaiseIncontriamo l’alternativa vegana alla maionese. È fatta di soia e ha circa la metà delle calorie e dei grassi di quella standard. La nayonaise è anche ricca di vitamina B13 e di acidi grassi omega-3 utili per il cuore. Spargetene un po’ nell’insalata di pollo, nell’insalata di patate o nei panini.Spalmature di ispirazione mediterraneaI preferiti di Jackson Blatner sono lo tzatziki (yogurt e cetrioli), il baba ghanoush (melanzane arrostite) e la tapenade di olive (olive tritate). Il baba ghanoush, ad esempio, è ricco di fibre, proteine e acidi grassi omega-3, oltre che di calcio, potassio, ferro, magnesio e zinco.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad