Ricetta pasta per ravioli vegan

Ricetta pasta per ravioli vegan

Pasta vegana

In una ciotola capiente, aggiungere la farina e il sale, mescolando i due ingredienti in modo da distribuire il sale in tutta la farina. Aggiungo quindi l’olio d’oliva e poi circa metà dell’acqua. Preferisco mescolare l’impasto a mano per controllare meglio la velocità di miscelazione e i livelli di umidità.

Lavorando dall’esterno della ciotola verso il centro (non diversamente da come si fa per piegare l’impasto di una torta), faccio confluire il secco nell’umido, aggiungendo man mano piccole quantità dell’acqua rimanente. Otterrete una bella palla di pasta dopo aver mescolato e impastato gli ingredienti per 3-7 minuti.

Se l’impasto è troppo umido, aggiungete piccole quantità di farina e continuate a impastare, se è troppo secco, aggiungete piccole quantità di acqua e continuate a impastare. Scoprirete che trovare l’equilibrio è piuttosto semplice, quindi respirate, siate felici e ridete della gioia della vostra creazione. A parte questo, per non sporcarvi le mani, potete indossare dei guanti in lattice per la parte di impasto, ma assicuratevi di acquistare guanti che non abbiano un rivestimento o una polvere.

Una volta preparato l’impasto, spostatevi su una superficie piana per stendere la pasta. Io ho un’isola di legno al centro della mia cucina con un blocco di legno da macellaio come piano. Lo sgombero, lo pulisco accuratamente e poi spolvero il piano con la farina. Separo l’impasto in 2 palline distinte, più o meno della stessa dimensione. Utilizzando un mattarello francese (naturalmente va bene qualsiasi tipo di rullo), posiziono una delle palline di pasta al centro della mia area di lavoro e inizio a stendere la pasta, assicurandomi di infarinare la pasta e il mattarello se necessario per evitare che si attacchi.

  Ricetta pasta al forno vegan

Ricetta della pasta per ravioli

Che ci crediate o no, in realtà è molto semplice preparare il ripieno dei ravioli vegani e poi aggiungerlo alla pasta e BAM, ecco la migliore cena di tutti i tempi! E naturalmente, ci sono molte idee per il ripieno dei ravioli vegani che si possono proporre per cambiare le cose.

Potete cambiare il condimento e magari usare una salsa Alfredo vegana o una salsa Marinara vegana al posto della salsa alla panna suggerita qui! Spero di avervi dimostrato che è molto facile preparare il sugo dei ravioli in modo vegano.

Potete facilmente preparare la vostra pasta per ravioli vegana utilizzando solo 4 ingredienti: farina, sale, olio e acqua tiepida! Questa pasta per ravioli senza uova cambierà la vostra vita e vi aiuterà ad acquisire fiducia per apportare ulteriori modifiche in cucina.

Per preparare l’impasto dei ravioli senza uova non sono necessari strumenti particolari, ma è sufficiente lasciar riposare l’impasto per 30 minuti, quindi dovrete sacrificare un po’ del vostro tempo, ma per il resto è facile facile!

Preparare il ripieno dei ravioli vegani è semplicissimo! Naturalmente, ci sono molte altre idee per il ripieno dei ravioli, quindi se non vi piace questo, sentitevi liberi di giocare con il ripieno che volete.

Ravioli vegani al pomodoro

Questi ravioli vegani mediterranei sono una delle cose più deliziose che abbia mai messo in faccia! Pasta fresca, super facile, vegana, ripiena di ricotta di tofu fatta in casa, olive, pomodori secchi e carciofi. Ho deciso di preparare un pranzo romantico di tre portate in onore di San Valentino, e questi ravioli mediterranei sono il mio piatto principale.

  Ricette con pasta sfoglia vegan

Ho scelto i ravioli vegani perché sono uno dei piatti preferiti di mio marito. Volevo anche mostrarvi come sia incredibilmente facile preparare la pasta fresca che può essere utilizzata in tanti piatti diversi. La pasta fresca è probabilmente la cosa che preferisco in assoluto e si prepara con soli quattro ingredienti, che potreste già avere a portata di mano!

Questi ravioli vegani mediterranei richiedono un po’ più di tempo rispetto alla maggior parte delle mie ricette, ma sono altrettanto facili. Non dovete lasciarvi intimidire! Non uso nemmeno una macchina per la pasta per stendere l’impasto. Basta un buon vecchio mattarello.

La pasta fresca è così semplice, poi la lascio riposare mentre preparo la ricotta di tofu. Basta una veloce purea in un robot da cucina, con pochi ingredienti. E poi ecco la ricotta vegana! Stendete la pasta, tagliatela in cerchi, riempitela con la ricotta e le verdure. Ricoprite con un altro cerchio di pasta e chiudete con una forchetta. Ci vogliono letteralmente 2 minuti per cuocerli in acqua bollente. Poi, in una padella calda, saltateli con burro vegano e succo di limone. Ecco fatto! Siete pronti per il miglior pasto che abbiate mai fatto?

Ricetta dei tortellini vegetariani

NOTE *Chiedete a qualsiasi maestro della pasta e vi dirà che per fare una buona pasta è necessario usare la farina 00. Abbiamo iniziato questa ricetta proprio con questa intenzione, FINO A QUANDO non abbiamo aperto una confezione di farina 00 appena acquistata e abbiamo visto delle piccole cose che si agitavano al suo interno… yuk… Dato che non avevamo tempo di tornare al negozio, abbiamo dovuto ricorrere a una normale farina integrale per il lotto fotografato e, indovinate un po’, i ravioli sono venuti comunque deliziosi! Quindi, se vi trovate in una situazione simile (o in un’altra) e non riuscite a procurarvi la farina 00, utilizzate al suo posto la farina di grano tenero bianca.**Se non utilizzate la ricotta vegana, non riuscirete a riempire tanti ravioli con il solo ripieno di zucca, quindi preparate una quantità doppia di ripieno di zucca.Per questa applicazione, l’aquafaba deve essere ridotta fino a raggiungere la consistenza di un albume d’uovo. Per ridurla è sufficiente farla sobbollire (senza coperchio) sul fornello fino a quando l’acqua in eccesso evapora e il liquido rimanente diventa denso e quasi gelatinoso (simile agli albumi). Una volta ridotta, raffreddare completamente l’aquafaba prima di utilizzarla.CONDIVIDI

  Pasta e fagioli cannellini ricetta vegan
Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad