Ricette polpette vegane di legumi

Ricette polpette vegane di legumi

Polpette di lenticchie senza robot da cucina

La nostra rivisitazione vegetale delle polpette si avvicina molto ai sapori delle polpette italo-americane, preparate con pangrattato ed erbe aromatiche. La storia delle polpette italo-americane racconta che gli immigrati italiani le servivano con spaghetti e salsa di pomodoro per rendere il piatto più saziante senza costi aggiuntivi.

È un modo perfetto per utilizzare le lenticchie cotte avanzate in un modo nuovo ed entusiasmante. Secondo me, se si mette qualcosa sopra la pasta e il sugo rosso, è eccitante (cosa vi dice questo della mia vita sociale?).

La crosta dorata è ottenuta grazie al parmigiano vegano e a un rapido soffritto in padella, prima di finire in forno per renderle ancora più croccanti. Nel frattempo, preparate i vostri accompagnamenti. Io ho scelto le tagliatelle di carote – perché, amore – e la salsa marinara comprata in negozio per risparmiare tempo.

Preparate queste polpette per un pasto serale quando volete qualcosa di sostanzioso che non richieda troppo lavoro. Ogni 4 polpette contengono 10 grammi di proteine!  Se poi le abbinate a una pasta senza glutine a base di quinoa o riso integrale, otterrete altri 5-10 grammi di proteine per porzione.

Polpette di lenticchie rosse

Questo post contiene link di affiliazione. Leggete la mia politica di divulgazione qui. Vai alla ricettaLe polpette vegane per eccellenza ~ sostanziose, carnose e ricche di sapori italiani! Si cuociono perfettamente e non si sfaldano! (Istruzioni per la friggitrice ad aria incluse)

  Polpette vegane di fagioli ricetta

Ho soffritto insieme cipolle, aglio e funghi e li ho fatti rosolare leggermente per ottenere un sapore fenomenale. Poi ho aggiunto il condimento italiano, i semi di finocchio e il pepe rosso schiacciato per dare un tocco di classe. Il finocchio è facoltativo, ma lo consiglio vivamente.

Assolutamente! Si conservano molto bene sia al forno che crude per circa 3-4 mesi. Se li congelate allo stato crudo, separateli con carta oleata in modo che non si attacchino tra loro. In questo modo sarà più facile utilizzare la porzione necessaria.

Per cuocerli da crudi, spruzzateli leggermente di olio e infornateli a 375°F per 35-45 minuti, finché non si saranno riscaldati e dorati all’esterno. Si possono anche mettere nella friggitrice ad aria a 350° per 10-15 minuti. Scuotere a metà cottura.

Per cuocerli da surgelati completamente cotti, spruzzateli leggermente di olio e infornateli a 25-35 minuti a 350°F finché non si saranno riscaldati completamente. Oppure potete metterli nella friggitrice ad aria a 350° per 10-12 minuti, finché non si riscaldano. Scuotere a metà cottura.

Polpette di lenticchie vegetariane

Oggi ho preparato questa ricetta di polpette di lenticchie e sono rimasta molto soddisfatta del risultato. Ero alla ricerca di una ricetta facile di polpette di lenticchie che fosse ricca di sapore e allo stesso tempo abbastanza elegante da poter essere servita anche sulla tavola delle feste e apprezzata da tutti, compresi i mangiatori di carne.    In effetti mi ricordano le polpette svedesi.

  Ricette vegane estive di polpette con ceci

Sapevo di aver trovato una ricetta vincente di polpette vegane quando le ho servite e mio marito non ha smesso di dire che le adora e che sono sicuramente da conservare! Mi ricordano le polpette svedesi, quelle che si trovano all’Ikea.

Adoro preparare le polpette vegane perché possono facilmente sfamare una folla, sono perfette per le grigliate e si può facilmente stimare il numero di persone da servire e preparare la quantità giusta per loro. Anche la mia ricetta delle polpette di tofu vegane è un grande successo!

Le lenticchie sono sane e ricche di sostanze nutritive e dovrebbero essere incluse nella dieta:  Volete guadagnare muscoli con una dieta vegana? Allora dovreste mangiare più lenticchie. Sono ricche di fibre, proteine e folati. Il fatto è che possono aiutare a vivere più a lungo e sono praticamente l’alimento perfetto. I piccoli legumi hanno 250 g di spermidina.

Polpette di lenticchie vegane pigre e a buon mercato

Come chef privato a New York, queste deliziose polpette vegane erano uno dei piatti più richiesti dai miei clienti. Sono nutrienti, sostanziose e assolutamente deliziose. Sono anche molto facili da preparare e non richiedono attrezzature particolari. Quando le preparo, io e la mia famiglia molto raramente abbiamo degli avanzi. Sono così buoni. Da leccarsi i baffi! Per fortuna si congelano bene, quindi non esitate a raddoppiare la ricetta. È molto probabile che abbiate già tutti gli ingredienti necessari, quindi passiamo alla ricetta.

Le lenticchie sono l’ingrediente principale di queste polpette vegane. Sono uno dei miei alimenti preferiti perché sono molto nutrienti, sazianti e versatili. Le lenticchie possono essere utilizzate per sostituire la carne in un’ampia varietà di ricette, comprese queste polpette di lenticchie. Come la carne, sono ricche di proteine, il che le rende un perfetto sostituto sostanzioso. Le lenticchie sono molto meglio della carne perché non solo sono ricche di proteine, ma sono anche un’ottima fonte di fibre (la carne ne ha zero).

  Ricetta polpette di ceci vegane

Uso i semi di lino macinati come sostituto delle uova. Mescolati con acqua, i semi di lino si espandono e diventano gelatinosi e hanno il potere di legare gli ingredienti. Non si sente il sapore del lino nelle polpette finali, ma aggiunge gli omega-3 che fanno bene al cuore, oltre a più fibre e proteine.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad