Ricetta crostata vegana senza zucchero

Ricetta crostata vegana senza zucchero

Torta al limone vegana

Il burro di noci pecan non è facile da trovare nei negozi, ma fortunatamente è molto semplice da preparare, anche per i robot da cucina non molto potenti (come il mio). Basta tostare delle noci pecan a 180 C per circa 10 minuti e poi frullarle fino a farle diventare burro. Non dovrebbero volerci più di 5 minuti. Mi piace fare una grande quantità e conservarla in frigorifero. A quanto pare, si dovrebbe conservare in frigorifero solo per circa una settimana prima di consumarlo tutto, ma il mio è durato circa 2 settimane e penso sinceramente che sarebbe potuto durare di più se non l’avessi già consumato.

Questa ricetta è molto ricca di nocciole, quindi è piuttosto pesante e, anche se non contiene zucchero vero e proprio, i datteri frullati sono incredibilmente dolci, quindi è anche una ricetta molto dolce. In genere mantengo i miei dessert sul lato leggermente (solo leggermente) più leggero, ma dato che siamo nel periodo natalizio ho pensato che un dessert perfettamente ricco e pesante fosse d’obbligo. I sapori si uniscono magnificamente e, a differenza di molte altre mie crostate, queste crostate sono piuttosto robuste! Si staccano facilmente dalla scatola, quindi non devo farmi prendere dal panico ogni volta che cerco di tirarne fuori una.

  Budino vegan ricetta senza agar agar

Ricetta della crostata di mele

In questi giorni fa troppo caldo, quindi la cottura al forno e persino quella in cucina sono fuori discussione! Insalate e dessert senza cottura sono d’obbligo! E visto che le fragole sono ancora di stagione, non ho potuto fare a meno di preparare una crostata di fragole vegana senza cottura. E non si tratta solo di una crostata vegana senza cottura, ma anche di una crostata senza zucchero e senza glutine.

L’agar agar è una sostanza gelatinosa ottenuta dalle alghe rosse, che lo rende adatto alle ricette vegane/vegetariane. Come molte altre prelibatezze vegane che stiamo gustando, proviene dall’Asia. Più precisamente dal Giappone. I giapponesi la scoprirono per caso e la chiamarono kanten. Poi i migranti cinesi lo portarono in Malesia e i malesi lo chiamarono agar agar. Da qui è stato portato in Europa, ma non ci siamo preoccupati di trovargli un altro nome :).

L’agar agar agisce rapidamente e fa rassodare il ripieno abbastanza velocemente. Per questo motivo è necessario inserirlo nello stampo subito dopo che tutti gli ingredienti del ripieno sono ben combinati. Se non l’avete capito, non è tutto perduto. L’aspetto positivo è che l’agar agar può essere riscaldato.

Crostata al cioccolato vegana senza cottura

Questo sito web è scritto e prodotto solo a scopo informativo ed educativo. È stato creato per condividere informazioni in modo che possiate accrescere le vostre conoscenze e prendere le vostre decisioni, ma devo comunque scrivere questo disclaimer. Il contenuto non deve essere considerato un sostituto della competenza medica professionale. Il lettore si assume la piena responsabilità di consultare un professionista qualificato prima di iniziare una nuova dieta o un nuovo programma di salute. Si prega di rivolgersi a un professionista per qualsiasi condizione di salute o preoccupazione. L’autore e l’editore di questo sito non sono responsabili di reazioni avverse, effetti o conseguenze derivanti dall’uso delle ricette o dei suggerimenti qui riportati o delle procedure intraprese in seguito.

  Ricette vegane e senza glutine you tube

Crostata vegana

Preparare la crostata vegana di more senza zuccheroPrima di tutto, preriscaldare il forno a 180 gradi Celsius. Mescolare tutti gli ingredienti per la crosta in un robot da cucina o in un frullatore. Aggiungere un po’ d’acqua se il composto è un po’ troppo duro. Dividere l’impasto della crosta in una teglia unta. Cuocere la crosta per circa 20 minuti o finché non diventa dorata.Gelatina di more senza zuccheroAggiungere le more al frullatore. Tenere 100 ml di succo di more a parte per il ripieno di more. Portare a ebollizione il succo in una casseruola e aggiungere l’agar agar. Lasciate bollire per qualche minuto. Poi aggiungete la gelatina di more in uno stampo in silicone. Non avete questo tipo di stampo? Utilizzate la gelatina di more senza zucchero alla fine come guarnizione.Ripieno di frutti di bosco alle more senza zuccheroAggiungete il resto delle more e i frutti di bosco in un frullatore. Poi aggiungete i frutti in una casseruola e portate a ebollizione. Aggiungete l’agar agar e lasciate bollire per qualche minuto. Lasciate raffreddare un po’ il composto prima di versarlo sulla crosta. Mettete quindi la crostata in frigorifero per farla indurire. Infine, mettere la gelatina di more sul ripieno e decorare a piacere! Valori nutrizionali (per l’intera crostata)

  Ricette vegane senza aglio e cipolla
Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad