Ricetta torta di semolino vegana

Ricetta torta di semolino vegana

Ricetta Semolino e latte di cocco

Per me il semolino non è mai stato un alimento da dispensa; non ci siamo mai conosciuti intimamente, c’è sempre stato un intermediario tra noi. Nel mangiare un soffice muffin inglese, deviato dalla nonchalance incuriosita con cui mi sono spolverata le dita dopo averle lentigginate di grana, uno strato di semola fine come il polline di un’ape. La presenza, una volta rimossa, del grano duro giallo nelle ciotole di pasta: il primo sottoprodotto della macinazione di quelle spighe, ma in definitiva non proprio la stessa cosa. A volte l’intermezzo era ammaliante e materiale, come il vetro della vetrina di una pasticceria indiana, o l’involucro che avvolgeva i vassoi tassellati di questi dolci splendidamente geometrici: le palle di neve del rava laddu; le montagnole di budino capovolte del kesari, dal colore brillante come il più puro succo d’arancia distillato, screziate di zafferano e anacardi. Quadrati o lunghi diamanti di rava burfi, con i bordi affilati che si assottigliano fino a diventare quasi traslucidi, con il luccichio della granella di caramello, con frammenti di cardamomo del colore dei germogli freschi in primavera premuti sulla loro sommità… (potrei continuare all’infinito a parlare di questi bellissimi dolci, ma questo è un altro argomento). A volte l’intermezzo era la lingua: leggevo “rava”, “sooji”, “suji” sui libri di ricette e sui siti di ricette, e sapevo che erano la stessa cosa solo in seguito.

  Ricetta torta vegana al cioccolato

Torta vegana di semolino al limone

La torta di semolino è una ricetta popolare mediorientale con una storia antica dietro la sua preparazione. Questa ricetta è popolare in tutto il Medio Oriente, dall’Egitto, alla Giordania, alla Turchia e anche in altre regioni del Mediterraneo orientale. Ogni regione ha il proprio nome di ricetta, ma le differenze sono solo nei dettagli, la ricetta di base è in qualche modo la stessa.

Ho deciso di preparare questa torta di semolino perché ho scoperto la deliziosa Revani turca e la Basbousa egiziana. Entrambe sono ricette di torte al semolino con piccole differenze tra loro. Ho unito queste due ricette e le ho rese vegane.

Sapevate che la torta di semolino turca è nota come “Revani” ed è presente nella cucina turca fin dal periodo ottomano? Il nome “Revani” deriva dal nome della città di Yerevan, conquistata dall’Impero Ottomano (una città armena).

Questa torta di semolino è molto facile da preparare. Si tratta fondamentalmente di un pan di spagna di semolino molto morbido, imbevuto di molto sciroppo. Nella ricetta originale della torta di semolino si usano yogurt e burro, ma io l’ho resa vegana. Inoltre, non ho usato zucchero raffinato, ma zucchero di cocco e sciroppo d’agave.

Torta di mele al semolino vegana

La Rava Cake senza uova è una torta di semolino umida e senza uova, infusa con zafferano, limone e cardamomo. Un’altra torta perfetta per l’ora del tè da aggiungere alla mia collezione di ricette da forno senza uova. Non dimenticate di guardare il video!

  Ricette bimby torta vegana

Questa torta di rava si ispira alla ricetta della torta di semolino mediterranea o mediorientale, nota anche come Basbousa. Ecco un’altra versione della basbousa che potrebbe piacervi. Si tratta di un dolce delicato infuso con zafferano, pistacchio, limone, arancia, miele o sciroppo di rose. Proprio come un perfetto dessert mediterraneo.

Ghee – La ricetta della torta rava richiede ¼ di tazza di grasso. Si può usare olio extravergine di oliva, olio raffinato, olio di cocco, burro fuso o ghee (burro chiarificato). Il ghee conferisce alla torta un aroma meraviglioso e un gusto ricco, come un dolce indiano.

La ricchezza e l’umidità di questa torta suji derivano dallo sciroppo di limone versato sulla torta dopo la cottura. Uso un semplice sciroppo di limone e zucchero per bagnare la torta di rava. E poi la ricopro con pistacchi finemente tritati o in polvere.

Ingredienti: Prima di iniziare il processo di preparazione della pastella, assicuratevi che tutti gli ingredienti siano misurati correttamente secondo le indicazioni della ricetta e che siano a temperatura ambiente. Non aggiungere nulla direttamente dal frigorifero all’impasto della torta.

Torta di semolino

La torta Rava facile e senza uova è un dolce umido e delizioso per l’ora del tè, che può essere gustato anche a merenda. Questa torta di semolino o Suji è una ricetta semplice da preparare in una sola ciotola che non richiede alcun tipo di attrezzatura. Questa torta può essere preparata in una padella aperta, in una pentola a pressione o in un kadai.

La torta suji senza uova utilizza ingredienti semplici come semolino, zucchero, latte, cagliata, burro/olio e agenti lievitanti. Come detto, questa torta senza uova è una ricetta semplice, in cui si mescolano tutti gli ingredienti e si cuoce. Non è necessario lavorare a crema il burro o lo zucchero o altro. Basta mescolare e via.

  Ricetta torta di cocco vegana bimby

Questa torta di semolino e yogurt ottiene un bel colore marrone dorato sulla parte superiore quando viene cotta. È umida e ha una consistenza porosa. Direi che è una delle migliori torte per l’ora del tè e si avvicina molto al sapore della famosa torta rava della pasticceria Iyengar. Inutile dire che questa torta verrebbe divorata in pochi minuti.

Rava o Suji significa semolino. Il semolino, come tutti saprete, è una farina grossolana ottenuta dalla macinazione del grano. Ha un leggero colore dorato rispetto alla farina integrale e viene utilizzata per preparare pasta, pane, porridge, ecc.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad